Serie B2. L’Olimpia Teodora cade al tie break a Cattolica ma conquista matematicamente l’accesso ai playoff

Sconfitta al tie break a Cattolica per la squadra di Serie B2 dell’Olimpia Teodora, nel recupero della 14a giornata, terza di ritorno, del Girone H. Le giovani ravennati abbandonano così le residue possibilità di scavalcare in vetta alla classifica la Teodora Torrione, che conquista la B1 con tre punti di vantaggio e lo scontro diretto a favore, ma si qualificano matematicamente ai playoff.

Serata difficile per la squadra guidata da Coach Andy Delgado, che per due volte però, sotto di un set, trova la reazione giusta per pareggiare i conti. Nel tie break la partita diventa una lotta punto a punto, che al fotofinish premia le padrone di casa, alle quali però il risultato non basta per salvarsi.

Sabato 30 aprile, alle ore 16, presso la palestra della scuola Ricci Muratori di Ravenna, l’ultima gara di recupero del campionato prima della post season contro il fanalino di coda Collemarino.

Il tabellino

Retina Cattolica Volley – Olimpia Teodora Ravenna 3-2 (25-23, 19-25, 25-19, 20-25, 15-13)

Cattolica: Diotallevi 25, Fabbri 13, Marcolini 2, Godenzoni 10, Magi 9, Gabellini 12, Cesarini (L); Caputo, Fanelli. N.e.: Marcolini, Sanchi. All.: Matteo Costanzi. Ass.: Alessandra Albani.

Muri 13, ace 4, battute sbagliate 7, errori ricez. 8, ricez. pos 49%, ricez. perf 25%, errori attacco 15, attacco 36%.

La classifica

Olimpia Teodora: Salvatori 14, Piomboni 14, Vecchi 23, Candolfini 2, Bendoni 2, Missiroli 12, Evangelisti (L); Fabbri 6, Ceccoli, Modena 6, Ndiaye. N.e.: Cornacchia, Cavalieri (L). All.: Andy Delgado. Ass.: Dmitry Panchenko.

Muri 11, ace 8, battute sbagliate 13, errori ricez. 3, ricez. pos 53%, ricez. perf 34%, errori attacco 14, attacco 36%.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.