Parte da Mondovì la doppia sfida in trasferta di Conad OT alle prime della classe

Per l’undicesima giornata del girone d’andata del Campionato di Pallavolo femminile di Serie A2, la Conad Olimpia Teodora, dopo il successo sul campo di Cuneo, il turno di riposo e la netta vittoria interna con Olbia, affronta la prima delle due trasferte che la vedranno impegnata nel giro di quattro giorni sui campi delle due squadre che in questo momento occupano il vertice della classifica: mercoledì 29 novembre a Mondovì, domenica 3 dicembre a Soverato.
Reduce da una serie di quattro vittorie consecutive, la squadra piemontese è molto dotata in fase di attacco, sia al centro della rete sia su palla alta. Mondovì ha nel suo organico giocatrici di tutto rispetto come Bici, l’ottimo opposto albanese, Rivero, cubana naturalizzata spagnola con un braccio molto potente, l’altra schiacciatrice Biganzoli, anch’essa molto potente in attacco, e l’esperta palleggiatrice Demichelis.
La Pallavolo Mondovì, fondata negli anni Ottanta, partecipò inizialmente ai campionati locali. Nella stagione 1992-93 prese parte per la prima volta al campionato di Serie D, e nell’annata successiva, grazie alla seconda promozione consecutiva, esordì in Serie C, per poi retrocedere successivamente nelle categorie minori. La squadra fu nuovamente in Serie C a partire dalla stagione 2004-05. Nell’annata 2007-08, dopo aver chiuso la regular season al primo posto, vinse i play-off, venendo promossa in B2. Dopo averla sfiorata nel 2011-12 con l’uscita nei quarti di finale dei play-off, Mondovì è riuscita a centrare la promozione in B1 nella stagione 2012-13, grazie alla vittoria del campionato. Nel campionato 2015-16, dopo aver chiuso la regular season al secondo posto, ha vinto i play-off promozione, ed è approdata in Serie A2. Nell’annata 2016-17, a seguito del penultimo posto in classifica, è retrocessa in B1. Grazie al ripescaggio estivo, la squadra è ritornata in A2 per la stagione 2017-18.
Conad Olimpia Teodora e LPM BAM Mondovì si affronteranno sul taraflex del PalaManera di Mondovì (CN), mercoledì 29 novembre, a partire dalle ore 20.30.

LA DICHIARAZIONE
Simone Angelini, coach della Conad Olimpia Teodora, si dichiara pronto per l’impegnativa trasferta piemontese: “Dopo i tre punti con Olbia le mie ragazze sono tutte disponibili e in buono stato di forma e di morale. Con Olbia siamo stati molto bravi a tenere alta la concentrazione per tutta la partita e, grazie a un’ottima prestazione, abbiamo sbrigato la pratica in sessanta minuti. Ora andiamo a incontrare Mondovì che è una squadra molto forte e che, con il ritorno di Rebora, è riuscita a recuperare i due centrali titolari che si erano infortunati all’inizio del campionato. Inoltre è forse è la squadra della categoria con più potenza sugli esterni, con le due bande e l’opposto che sono tutti e tre ottimi attaccanti. Sono primi in classifica e avranno il morale alto per questo. Tuttavia anche noi ci troviamo in un buon momento di forma, abbiamo già battuto Cuneo in trasferta quando era prima, poi abbiamo fatto una buona prova con Olbia. Adesso andiamo a Mondovì, in casa loro. Si parte da zero a zero e, dal canto nostro, cercheremo di fare tutto il meglio che potremo in quella che si prospetta come una partita molto dura e difficile.
La nostra arma più importante sarà la battuta per vedere di togliere i giochi del centrale e concentrarci di più sulla difesa degli esterni. Non tutto si baserà su questo, ma molto della nostra prova dipenderà dalla qualità in battuta”.

ROSTER
Allenatore: Simone Angelini.
Vice allenatore: Moris Meloni.
Palleggiatrici: Scacchetti (8), Drapelli (17), Vallicelli(18).
Centrali: Neriotti (3), Torcolacci (9), Menghi (11).
Attaccanti: Bacchi (1), Ceroni (4), D’Odorico (6), Aluigi (7), Kajalina (15).
Liberi: Paris (2), Panetoni (14). 

CLASSIFICA
Soverato 22, Mondovì 22, Chieri 21, S. Giovanni in Marignano 20, Cuneo 20, Trento 19, Olimpia Teodora Ravenna 17, Montecchio 14, Collegno 14, Brescia 13, Club Italia 13, Orvieto 10, Perugia 8, Olbia 8, Baronissi 8, Marsala 7,  Caserta 4.