Le leonesse della Conad Olimpia Teodora in Sicilia ad affrontare un Marsala affamato di punti

Dopo il positivo turno di campionato di domenica scorsa, che ha visto gli artigli delle leonesse di Ravenna graffiare il taraflex di Caserta, le ragazze guidate da coach Angelini si apprestano ad affrontare un’altra lunga trasferta, la più lunga della stagione. Partiranno infatti dalla Romagna nelle primissime ore di sabato per arrivare in Sicilia intorno all’ora di pranzo. Dopo il meritato riposo pomeridiano, Lucia Bacchi e compagne, nel tardo pomeriggio di sabato, potranno allenarsi sul campo di Marsala per le abituali rifiniture della vigilia.
Dopo i primi quattro turni di campionato, il morale della squadra è alto, come pure la fiducia. Tutto bene anche dal punto di vista fisico: la squadra è a completa disposizione del tecnico e dall’infermeria, tranne i piccoli e consueti acciacchi di routine da tenere sotto controllo, non giunge alcun segnale d’allarme.
Le avversarie della Conad OT vengono da tre sconfitte consecutive (la prima maturata all’esordio in casa con Mondovì, le altre due in trasferta con S. Giovanni in Marignano e Club Italia) che, unite al turno di riposo già osservato, le relegano all’ultimo posto in classifica, ancora a secco di punti. C’è da dire che finora il loro calendario non è stato però del tutto agevole. Infatti, le siciliane si sono trovate a dover affrontare in avvio di campionato tre tra le squadre più forti di categoria.
Nelle file di Marsala vi sono giocatrici di tutto rispetto, tra cui spiccano le due attaccanti straniere, la brasiliana Ventura Ferreira e la greca Merketi, e la coppia di centrali Facchinetti e Furlan che lo scorso anno ha fatto la finale dei playoff, giocandosi la promozione in A1 con Legnano. C’è poi Giulia Agostinetto che un buon palleggiatore con ottima e lunga esperienza nelle serie maggiori e Jasmine Rossini, ex dell’Olimpia Ravenna, la schiacciatrice lombarda che nella scorsa stagione ha fortemente contribuito alla promozione di una delle due società ravennati che poi si sono fuse insieme quest’anno nella nuova Olimpia Teodora.

Domenica si giocherà sul taraflex del Palasport “Bellina” di Marsala. Fischio d’inizio fissato per le ore 17.00. Arbitreranno il match i romani Stefano Caretti e Antonella Verrascina.
Su disposizione della Lega, prima dell’inizio della gara verrà osservato un minuto di raccoglimento in memoria del dirigente federale Ivan Ciattini, scomparso in questi giorni all’età di 92 anni.

LA DICHIARAZIONE
Coach Simone Angelini è pronto ad affrontare la lunga trasferta in Sicilia con grande rispetto per le avversarie: «Il calendario nelle prime giornate non è stato amico a Marsala che, anche se ancora a zero punti, considero squadra di assoluto rispetto, difficile da affrontare come tante altre formazioni che quest’anno militano in A2. Sappiamo bene che vanta molti elementi di spicco per la categoria. Ne prendiamo atto e per questo cercheremo di stare molto attenti. Dal canto nostro, speriamo di fare un viaggio tranquillo e di presentarci domenica nella migliore forma possibile sul campo di Marsala».

ROSTER
Allenatore: Simone Angelini.
Vice allenatore: Moris Meloni.
Palleggiatrici: Scacchetti (8), Drapelli (17), Vallicelli(18).
Centrali: Neriotti (3), Torcolacci (9), Menghi (11).
Attaccanti: Bacchi (1), Ceroni (4), D’Odorico (6), Aluigi (7), Kajalina (15).
Liberi: Paris (2), Panetoni (14).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *