La Conad Ravenna riparte sabato sera al PalaCosta con l’anticipo di campionato contro Montecchio

L’Olimpia Teodora è reduce dalla trasferta di Trento dove, nonostante la grande grinta dimostrata fino all’ultimo, capitan Bacchi e compagne hanno dovuto cedere le armi, uscendo dal campo a testa alta. Al termine del match coach Caliendo ha dichiarato: “Non siamo stati abbastanza bravi in attacco e le avversarie ci hanno fermato troppo spesso. In definitiva però abbiamo dato vita a una buona gara e abbiamo giocato alla pari in casa di una delle squadre meglio attrezzate del girone. Ora ripartiamo da questo”.

E le ragazze dell’Olimpia Teodora ripartono incontrando al PalaCosta la compagine di Montecchio, al momento fanalino di coda della classifica del girone B della Serie A2 con un solo punto realizzato al tie break nella prima di campionato a Marsala.

I precedenti tra Ravenna e Montecchio parlano di due incontri disputati nella passata stagione in cui le romagnole hanno prevalsero sulle venete entrambe le volte: 3 a 0 a Montecchio e 3 a 2 al PalaCosta. Nel precampionato si sono incontrate in un triangolare e anche in questo caso Ravenna ha avuto la meglio in un test non particolarmente significativo perché gli organici non erano al completo.

Ora è venuto il momento di fare sul serio e le leonesse di Ravenna, mettendo in campo tecnica, cuore e determinazione, non deluderanno i tanti tifosi che accorreranno al PalaCosta per l’anticipo della quarta giornata di campionato di Serie A2.

#unasquadraunacittà

#forzaragazze

Sabato 27 ottobre, al PalaCosta di Ravenna, il fischio d’inizio verrà dato alle ore 20.30. I nomi degli arbitri verranno comunicati nella giornata di venerdì sul sito della Lega Volley Femminile.

LE AVVERSARIE
Fondata nel 1978, l’Unione Volley Montecchio Maggiore è partita dalla 3ª divisione. Nel 1983 è arrivata alla promozione in C2 e nel 1986 in C1. Quella che segue è una storia fatta di campionati regionali e apparizioni in B2, fino al 2014, anno in cui, dopo essere stata retrocessa in C, Montecchio è riuscita a essere ripescata nella quarta serie nazionale. Nella stagione 2016-2017 la società veneta ha acquistato i diritti di B1 e al primo tentativo è riuscita a ottenere una sorprendente quanto meritata promozione in A2. Nella passata stagione ha rincorso l’obiettivo salvezza che ha conquistato con un paio di giornate d’anticipo rispetto alla conclusione del campionato.La politica della società veneta si è mantenuta sulla linea di dare spazio a giocatrici giovani che hanno desiderio di emergere. Nonostante ciò, durante l’estate è stato posto alla guida della squadra l’esperto tecnico Alessandro Beltrami che vanta un lungo passato in A1 con Modena, Scandicci, Filottrano, Casalmaggiore e altre. Con il nuovo allenatore sono arrivate a potenziare l’organico della squadra veneta l’opposto americano Kira Larson, classe 1995, da Olbia la schiacciatrice Francesca Trevisan e la centrale Benedetta Bartoli e da Trento il posto 4 Francesca Michieletto.

LA DICHIARAZIONE
Coach Nello Caliendo ha dichiarato: “Sabato sera sicuramente saremo determinati a scendere in campo per fare punti. La sconfitta di Trento è stata metabolizzata, si guarda avanti e ci portiamo dietro soprattutto la prestazione di domenica scorsa. Ora cerchiamo di aggiungerci un po’ di cattiveria in più per fare punti importanti. Nel frattempo Canton sta recuperando. Sarà lo staff medico e l’atleta stessa a dirci se in settimana ha ripreso condizione, non possiamo azzardare forzature. Delle nostre avversarie posso dire che Montecchio è una squadra che lavora molto sul collettivo e che fa del gioco veloce la sua arma. Dobbiamo perciò considerare il loro entusiasmo e prestare molta attenzione”.

ROSTER
Allenatore: Nello Caliendo.
Vice allenatore: Francesco Guarnieri.
Palleggiatrici: Agrifoglio (9), Vallicelli(18).
Centrali: Lombardi (5), Gioli (7), Torcolacci (8).
Attaccanti: Bacchi (1), Altini (3), Mendaro (6), Canton (11), Aluigi (14), Ubertini (15).
Liberi: Calisesi (10), Rocchi (13).

IMPIANTO E INGRESSO
Il PalaCosta si trova in p.zza Caduti sul Lavoro 13, Ravenna.
Ingresso: biglietto intero 10 euro, ridotto 8 euro, ragazzi dai 12 ai 18 anni 5 euro.
I bambini sotto i 12 anni entrano gratuitamente.

LIVE MATCH E DIRETTA STREAMING
La diretta streaming del match sarà visibile sulla pagina Facebook @olimpiateodoravoley.
Sempre sulla pagina Facebook di Olimpia Teodora Volley verranno forniti gli aggiornamenti alla fine di ogni set.
Per seguire il match in diretta è inoltre possibile consultare il sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) o scaricare l’app “Livescore Lega Volley Femminile”.

CLASSIFICA A2 GIRONE B
Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo 9, Bartoccini Gioiellerie Perugia 7, Delta Informatica Trentino 6, Barricalla Cus Torino 3, Omag S. Giov. In Marignano 3, Conad Olimpia Teodora Ravenna 3, Sigel Marsala 2, Cuore Di Mamma Cutrofiano 2, Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 1.
(Omag San Giov. Marignano, Barricalla CUS Torino, Sigel Marsala, una partita in meno).