Conad Olimpia Teodora pronta a sfoderare gli artigli contro la Sigel Marsala

Reduce dalla vittoria esterna contro Collegno e dal successo casalingo ottenuto contro Caserta, domenica 28 gennaio, per la quinta giornata del girone di ritorno del Campionato femminile di Pallavolo di Serie A2, la Conad Olimpia Teodora Ravenna ospita al PalaCosta la Sigel Marsala, penultima in classifica a 8 punti.
All’andata in Sicilia le ragazze di coach Angelini vinsero al tie break (25-21, 20-25, 21-25, 25-20, 10-15). Kajalina con 23 punti e D’odorico con 22 furono le top scorer del match. Dal canto loro le isolane disputarono una buona partita, difendendo e impegnando a fondo le nostre in battuta.
Fu il, primo punto ottenuto in questo campionato dalla squadra siciliana che ha poi conquistato gli altri sette perdendo in casa al tie break contro Club Italia e vincendo per 3 a 1 in Sardegna contro Olbia e per 3 a 0 in casa con Caserta.
Le leonesse di Ravenna sono consapevoli che Marsala, pur occupando una scomodissima posizione in classifica, salirà in Romagna con l’intenzione di dire la sua e per cercare di portare a casa qualche punto. Ed è per questo che capitan Bacchi e compagne scenderanno in campo con la massima concentrazione e con grande rispetto, pronte a sfoderare sin da subito i loro affilati artigli.

Nelle ultime stagioni il Marsala Volley ha ripetutamente sfiorato la promozione nella seconda serie nazionale. La scorsa estate è stato ammesso al torneo di serie A2 dopo che la Lega ha accettato la sua domanda di ripescaggio. Per la società siciliana che già in passato aveva gareggiato in questa categoria, si è trattato di un ritorno.
Confermato il tecnico Francesco Campisi, la rosa è stata rivoluzionata con l’arrivo di ben dodici nuove giocatrici, tra cui spiccano elementi di assoluto rispetto come le due attaccanti straniere, la brasiliana Ventura Ferreira e la greca Merketi, e la coppia di centrali Facchinetti e Furlan. C’è poi Giulia Agostinetto che è un buon palleggiatore con lunga esperienza nelle serie maggiori e Jasmine Rossini, la schiacciatrice lombarda che, nella scorsa stagione, ha contribuito alla promozione dell’Olimpia CMC Ravenna, la società che si è fusa quest’anno con la Teodora Casadio per dar vita alla nuova Olimpia Teodora Ravenna.

Domenica 28 gennaio, al PalaCosta di Ravenna, il, fischio d’inizio verrà dato alle ore 17.00. Al momento si attendono dalla Lega le designazioni arbitrali.

LA DICHIARAZIONE
Ieri pomeriggio coach Simone Angelini ha portato le sue ragazze a Pesaro per un allenamento congiunto con la myCicero Volley: “Pesaro è un’ottima squadra di A1 che sta lottando per i playoff, con un roster in formissima e molto carico. Abbiamo fatto i primi due set perdendoli, ma stando sopra i 20 punti e lottando fino a 17/18 sempre punto a punto. Nel terzo set abbiamo fatto un po’ di cambi come pure loro e lo abbiamo addirittura vinto, giocando sempre sopra le righe e spingendo molto in battuta. Loro han tolto il miglior ricevitore e l’hanno pagata. È stato un buon test e, a parte il lato tecnico, c’è da dire che per noi Pesaro è un’ottima squadra con cui allenarsi. Le ragazze sono molto concentrate e attente quando si gioca con squadre così forti ed è perciò un allenamento ottimale per noi”.
Riguardo alle prossime avversarie della Conad Ravenna, coach Angelini sottolinea: “Nel gruppettino delle 4/5 squadre in fondo alla classifica Marsala è quella che può vantare i migliori giocatori. Per questo credo che occupi una posizione in classifica che non dovrebbe essere la sua. Probabilmente tra sfortune varie e cali di forma hanno beccato qualche momento no. Hanno giocatori veramente forti, lo dimostra il fatto che all’andata abbiamo fatto 3 a 2 e abbiamo rischiato. Un altro aspetto che può averle frenate è che giocare a Marsala è molto impegnativo perché di media ogni due settimane hai da affrontare una faticosa trasferta di mille chilometri o giù di lì. Sono in fondo alla classifica ma sono da prendere con grossa accortezza”.
“Dopo il positivo test di ieri – conclude Angelini – dovremmo essere ragionevolmente certi di avere il roster al completo. A parte qualche piccolo e normale acciacco, anche Kajalina si dovrebbe essere ripresa dal fastidio al ginocchio e ieri a Pesaro ha giocato due set. Oggi lo staff medico controllerà la situazione e ci darà il responso. Per quanto riguarda gli allenamenti, come dicevo, ieri abbiamo fatto un ottimo e impegnativo test a Pesaro. Ora non ci resta altro da fare che darci una lustratina finale e prepararci bene per la partita di domenica contro Marsala”.

ROSTER
Allenatore: Simone Angelini.
Vice allenatore: Moris Meloni.
Palleggiatrici: Scacchetti (8), Vallicelli(18).
Centrali: Torcolacci (9), Menghi (11).
Attaccanti: Bacchi (1), Ceroni (4), D’Odorico (6), Aluigi (7), Kajalina (15).
Liberi: Paris (2), Panetoni (14).